L’evento di lancio tanto atteso e relativo allo Xiaomi Mi 11 5G si è da poco concluso svelandoci quelle che saranno tutte le novità introdotte dal nuovo top di gamma della casa cinese. Chiaramente non si tratta di uno smartphone completamente nuovo, in quanto è il medesimo visto nel corso dell’annuncio avvenuto per il mercato cinese e che ora si prepara a sbarcare anche su quello europeo e quindi anche su quello italiano.

Il nuovo flagship è caratterizzato da un display molto grande di tipo AMOLED da 6,81 pollici con risoluzione WQHD+, il quale ha ricevuto da DisplayMate una valutazione A+, sinonimo di grande qualità. Il pannello presenta curvature sui lati mentre il vetro di protezione Gorilla Glass Victus è leggermente curvo anche nella parte alta e bassa dello smartphone per favorire l’uso delle gesture.

È presente il supporto all’HDR10+ e, grazie alla tecnologia proprietaria denominata Super Resolution, i video a bassa risoluzione verranno resi più definiti tramite upscaling per un’esperienza multimediale migliore. A tutto ciò va aggiunto un refresh rate a 120 Hz che grazie alla tecnologia AdaptiveSync è in grado di adattarsi automaticamente in base al contenuto visualizzato e ad una frequenza di campionamento del touch che raggiunge i 480 Hz.

Sotto lo schermo trova spazio un lettore di impronte digitali che permette anche di monitorare la frequenza cardiaca (funzione in arrivo con un aggiornamento successivo), riuscendo così a gestire anche un aspetto molto importante per la salute degli utenti. Anche l’esperienza audio risulta decisamente interessante grazie alla collaborazione con Harman Kardon che in abbinata agli speaker stereo promette un suono ancora più realistico e pulito.

Xiaomi ha voluto proporre un dispositivo premium dal prezzo relativamente contenuto senza rinunciare al design, motivo per cui ha scelto di non utilizzare notch o cornici particolarmente marcate, realizzando uno smartphone molto leggero ed allo stesso tempo elegante. La versione con il vetro nella parte posteriore cattura meno impronte senza rinunciare a particolari effetti di luce. Esiste anche una variante con retro in plastica con finitura simil pelle.

Passando al comparto fotografico troviamo tre sensori posteriori: il principale da ben 108 Mpixel, in abbinata ad un sensore da 13 Mpixel con lente ultra-grandangolare dal FOV di 123° ed alla fotocamera macro con sensore da 5 Mpixel. Grande attenzione è stata rivolta alla modalità Notte, ulteriormente sviluppata e migliorata sia in fase di scatto che di registrazione video.

L’Intelligenza Artificiale gioca un ruolo da protagonista nelle fotocamere del top di gamma Xiaomi con l’aggiunta di sei modalità Cinema i cui colori e toni verranno automaticamente corretti dall’AI. Con questo device tutti potranno diventare i registi delle proprie avventure. Frontalmente trova invece una fotocamera da 20 Mpixel racchiusa nel foro del display, utile a scattare selfie o effettuare videochiamate di buona qualità.

A supporto del processore troviamo anche 8 GB di memoria RAM in accoppiata a 128 o 256 GB di memoria interna. La batteria è caratterizzata invece da un’unità da 4600 mAh e supporta la ricarica via cavo a 55 W (incluso in confezione) oltre a quella wireless da ben 50 W ed a quella inversa a 10 W. È presente l’NFC ed il Bluetooth 5.2 assieme al LED ad infrarossi.

Lo smartphone sarà disponibile in Italia a partire dall’inizio del mese di marzo ad un costo di 799,90 euro per la versione 8+128 GB ed a 899,90 euro per quella 8+256 GB nelle colorazioni Midnight Gray ed Horizon Blue, almeno inizialmente.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

WhatsApp, al via i test di un’attesa funzione per i video

next
Articolo Successivo

Huawei Band 4 Pro, fitness tracker in offerta su Amazon con sconto del 46%

next