“Noi abbiamo dato la nostra disponibilità a prendere parte all’esecutivo se ci sono le condizioni. Questa disponibilità la riverificheremo quando ci vedremo” con il premier incaricato Mario Draghi “per comprendere il quadro, partendo dai temi. Il nostro obiettivo è portare al centro i temi”. Lo ha detto il capo politico del Movimento 5 stelle, Vito Crimi, al termine delle consultazioni con Draghi. “Quanto e se si formerà il nuovo governo noi ci saremo sempre con lealtà, lealtà che ha sempre caratterizzato la nostra azione, il nostro operato”

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo Draghi – Fine delle consultazioni. Conte: “No a personalismi, guardiamo al bene del Paese”. M5s: “Saremo leali”. Lega: “Sì senza veti”

next
Articolo Successivo

A Mario Draghi dico: non accettare l’appoggio di Salvini

next