“Abbiamo chiesto chiarezza sui contenuti e discontinuità sulle politiche che non hanno funzionato. Alcuni passi avanti ci sono stati ma non sono sufficienti. Con un po’di metodo e intelligenza si può arrivare a comporre le cose”. Lo ha detto il deputato di Italia Viva, Ettore Rosato, all’uscita di Montecitorio al termine della prima giornata di tavoli con le forze di maggioranza per arrivare a un patto di legislatura. Secondo il capogruppo del Pd al Senato, Andrea Marcucci è stato un “confronto positivo, seppur difficile”. Mentre l’esponente di Leu, Federico Fornaro, ha specificato che “non ci sono stati grandi passi avanti”. Il confronto, ha aggiunto, “è stato molto sereno, nessuna rissa o voce sopra le righe”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crippa (M5s): “Boschi ministra anche se indagata? Andrebbe contro quello che abbiamo fatto in passato. Ma deciderà la maggioranza”

next