Un Rt lievemente in aumento, sicuramente anche per l’influenza delle feste, ma comunque una “velocità virale contenuta” grazie alle misure. Sono questi i passaggi principali del video settimanale diffuso dal ministero della Salute, in cui Gianni Rezza, direttore della prevenzione del ministero, analizza i dati degli ultimi sette giorni. “Questa settimana si registra un lieve aumento dell’Rt 1.09 a livello nazionale, anche il tasso di incidenza nel nostro paese tende lievemente ad aumentare e raggiunge i 369 casi per 100 mila abitanti”, specifica l’esperto. Poi aggiunge: “Durante le feste la tendenza all’aggregazione potrebbe avere influito sull’aumento della velocità virale che però è stata contenuta grazie a opportune misure di prevenzione e controllo”. Ancora “sopra alla soglia critica” il numero di posti letto occupati in terapia intensiva.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, Brusaferro (Iss): “Circolazione resta alta, necessario rigore. Un nuovo lockdown? Misure intraprese funzionano”

next
Articolo Successivo

Vaccini, Pfizer rallenta le consegne: all’Italia un terzo di dosi in meno. Arcuri: “Decisione grave, pronti a tutelarci in ogni sede”

next