“L’immunità di gregge contro il Covid non sarà raggiunta nel 2021”. È la previsione dell’Oms, emersa nel corso del consueta conferenza stampa per fare il punto sulla pandemia. La dottoressa Soumya Swaminathan ha quindi sollecitato il mantenimento del distanziamento sociale e delle mascherine. Il direttore Tedros Adhanom Ghebreyesus allo stesso tempo ha chiesto “un impegno collettivo per far sì che entro i prossimi 100 giorni le vaccinazioni per gli operatori sanitari e i soggetti ad alto rischio siano in corso in tutti i paesi”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giamaica, ecco cosa accade quando i potenti si travestono da filantropi

next
Articolo Successivo

Spagna, oltre al Covid la tempesta di neve: ospedali isolati, in alcune regioni scuole non riaprono. A Madrid il vaccino arriva via terra

next