Una spaventosa frana ha seminato il panico tra i (pochi) bagnanti che si trovavano sull’isola de La Gomera, alle Canarie. Una parte della scogliera si è distaccata, facendo precipitare diversi detriti in mare e alcuni sulla spiaggia di Argaga, dove si trovavano diversi veicoli parcheggiati. Nessuno sarebbe rimasto ferito a causa del crollo anche se cinque persone che si trovavano in spiaggia sono state trasportate in elicottero in una zona sicura. Anche le ricerche effettuate con i cani hanno dato esito negativo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Germania, Merkel vuole la stretta: ma i Länder rifiutano nuove misure vincolanti. Francia: “Ripreso il controllo dell’epidemia”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, in Svezia stretta contro i contagi: vietati raduni pubblici con più di 8 persone. Premier: “Andrà peggio”

next