Per la prima volta nella storia degli Stati Uniti una donna transgender è stata eletta al Senato e due afroamericani dichiaratamente gay sono stati eletti alla Camera. Si tratta di Sarah McBride, 30 anni, e dei deputati democratici Ritchie Torres e Mondaire Jones. “Grazie. Stanotte abbiamo scritto la storia“, ha twittato il 32enne Torres.

Sarah McBride è originaria del Delaware, in cui è stata eletta. Democratica, ha ottenuto l’86% dei voti anticipati. “A chiunque abbia paura che la sua verità e i suoi sogni si escludano a vicenda, sappia che il cambiamento è possibile. Sappiate che la vostra voce conta, sappia che anche voi potete fare questo”, ha scritto su Twitter dopo aver votato. McBride ha poi ringraziato sul social i suoi elettori: “Ce l’abbiamo fatta, abbiamo vinto. Grazie, grazie, grazie”, ha scritto.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Tutte le cose su cui hanno votato gli americani, oltre al presidente: dalla marijuana ricreativa alla legge anti-aborto in Louisiana

next