Il lockdown a Milano in questo momento “per quello che osservo è una scelta sbagliata“. Lo ha ribadito il sindaco, Giuseppe Sala, in un video sulle sue pagine social. “È nelle mie responsabilità e io ragiono con la testa e con il cuore, guardo i dati, abbiamo meno di 300 terapie intensive, ne abbiamo avute 1700, sono in crescita ma stiamo facendo dei sacrifici e vedremo cosa succederà. Il tema – ha aggiunto – è tenere a casa gli anziani, è brutale ma il 90% dei decessi è sugli over 70. C’è un problema di creare spazi di ricovero per gli asintomatici, per le quarantene e stiamo lavorando con Ats e la Regione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Camera, il question time con Giuseppe Conte. Segui la diretta dall’Aula

next