“Provo solo dolore, me l’hanno portata via per sempre”. Così Ciro ricorda la compagna Maria Paola, morta a Caivano dopo essere stata speronata dal fratello contrario alla loro relazione. Durante la conferenza stampa con la sua famiglia, appare più volte emozionato e ammette di aver sognato un futuro insieme.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maria Paola Gaglione, il fratello si difende: “L’ho inseguita, ma non l’ho uccisa”. Il gip convalida l’arresto

next
Articolo Successivo

Don Roberto Malgesini, accoltellato e ucciso a Como “il prete degli ultimi”. “Conosceva l’omicida, letale la ferita al collo”

next