Sinisa Mihajlovic è ufficialmente guarito dal coronavirus. L’annuncio è arrivato dal Bologna che, dopo aver effettuato il secondo tampone, con esito negativo, sul tecnico serbo, ha fatto sapere che l’allenatore potrà riprendere la sua regolare attività: “Alla luce dell’esito negativo degli ultimi due tamponi per il rilevamento del Covid-19 eseguiti come da procedura, il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic può riprendere la sua regolare attività – si legge in una nota del club – Domani dunque sarà al centro tecnico Niccolò Galli per dirigere l’allenamento della squadra”.

Mihajlovic era risultato positivo al ritorno dalla Sardegna, dove l’ex calciatore di Lazio e Sampdoria aveva trascorso le proprie vacanze estive in compagnia della famiglia, partecipando, tra le altre cose, a una partitella tra amici alla quale era presente anche Flavio Briatore, poi risultato positivo al Covid, e a una serata al Billionaire, locale dell’imprenditore dove è stato poi scoperto un focolaio di coronavirus. Anche in quel caso, a comunicare il risultato positivo al test sull’allenatore, era stata la società rossoblu.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Conte alla Festa del Fatto: “Riapertura degli stadi? Inopportuna”. Gli allenatori d’accordo. Salvini: “Con il pubblico finto cambio canale”

next
Articolo Successivo

Da Bale e Coutinho, fino a Nainggolan e Higuain: gli esuberi di lusso che ingolfano i bilanci dei top club europei

next