Hanno acquisito notorietà durante le proteste per l’uccisione di George Floyd, quando davanti alla loro abitazione di Saint Louis, in Missouri, armati di pistola e fucile minacciarono i manifestanti di Black Lives Matter. Ora la coppia, il cui video divenne virale e fu ritwittato da Donald Trump, è intervenuta alla convention repubblicana. “I democratici proteggono i criminali dai cittadini onesti”, hanno affermato Mark e Patricia McCloskey. “Non importa dove vivete, la vostra famiglia non sara’ al sicuro in un’America governata dai democratici radicali”, hanno affermato i due.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa 2020, il discorso dell’astro nascente dei repubblicani Nikki Haley: “I democratici dicono bugie, l’America non è razzista”

next