“Stavo tornando a casa, mi sono girato e ho visto un vagone alzarsi di 20 metri, subito dopo ho sentito un boato incredibile”. Lo racconta uno dei testimoni del deragliamento avvenuto poco prima delle 12 nei pressi della stazione Carnate-Usmate, in Brianza. “Siamo corsi subito sul luogo dell’incidente, temevamo per le persone dentro”

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, i dati: i contagi continuano ad aumentare. Sono 642 i nuovi casi in 24 ore: è il numero più alto da maggio

next
Articolo Successivo

Caronia, le lacrime del papà di Gioele sulla bara con i resti ritrovati nella zona delle ricerche

next