Continuano le proteste a Portland, epicentro da settimane delle manifestazioni del movimento Black Lives Matter, nato dopo l’omicidio da parte di un poliziotto di George Floyd. Come si vede nel video, le persone scese in strada bruciano prima la copia della Bibbia e, in un secondo momento, la bandiera degli Stati Uniti. L’episodio è avvenuto fuori dal Tribunale federale della città, dove spesso si sono concentrate le proteste.

Video Facebook/Yediydeyah Appiah

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Spagna, a giugno il turismo è crollato del 97%. Nel primo semestre 27 milioni di turisti in meno

next
Articolo Successivo

Norvegia, contagiati in 40 a bordo di una crociera: stop a tutti i viaggi, contattati i passeggeri già scesi

next