Piccolo inconveniente questa mattina in diretta su Radio Radicale, quando un operaio su un terrazzo ha disturbato (involontariamente) la messa in onda di Stampa e Regime, la storica lettura dei giornali in onda tutte le mattine sull’emittente fondata da Marco Pannella. In studio Carlo Romeo, giornalista e direttore di RTV, che dopo la sorpresa (e il fastidio) iniziale l’ha presa con ironia: “Sono qui con Piero Scaldaferri in regia che ora scende e lo picchia”, e ancora, “va detto che abbiamo trovato l’unico che lavora alle 8 del mattino a Roma”. Per congedarsi dagli ascoltatori non poteva mancare un richiamo all’involontario co-conduttore: “Io e l’operaio del terrazzo vi ringraziamo per l’ascolto, a domani”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Conte e Fico picchiano duro in piazza Montecitorio: ecco cosa hanno fatto

next