Nelle ultime ventiquattr’ore sono 174 i nuovi contagi di coronavirus rintracciati in Italia, 97 dei quali in Lombardia, a fronte di un totale di 37.346 tamponi di ricerca o negativizzazione effettuati. Un trend di aumento stabile (0,07%) rispetto agli scorsi giorni. Ventidue i decessi tra il pomeriggio di sabato e quello di domenica, concentrati in sei regioni. Il numero totale dei casi da inizio pandemia sale così a 240.310, con 34.738 persone infette che sono decedute.

I dati – Sono 8 le regioni che non hanno fatto registrare un aumento dei positivi, mentre in altre otto sono stati scoperti meno di 10 nuovi casi. La seconda regione con più positività è l’Emilia Romagna (21). Oltre ai 13 pazienti morti in Lombardia, ci sono stati 5 decessi in Piemonte, uno in Emilia Romagna, altrettanti in Veneto, Liguria e Abruzzo. Nessuna vittima nelle altre 14 regioni. Aumenta di un’unità, ma resta sotto i 100, il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva, che ora sono 98. Negli altri reparti Covid sono 1.160 i ricoverati con sintomi, cento in meno rispetto a sabato. Il totale degli attualmente positivi scende a 16.681, in calo di 155 pazienti rispetto a ieri. Le persone dimesse o guarite dal 21 febbraio sono invece 188.981, di cui 307 nelle ultime ventiquatt’ore.

In Lombardia 97 casi – Sono 97 (55.74% del totale) i nuovi casi positivi in Lombardia. Ventidue sono stati intercettati a seguito di test sierologici, mentre 31 debolmente positivi. I pazienti guariti o dimessi sono invece 111 per un totale complessivo di 66.175 (63.699 guariti e 2.476 dimessi). Stabili i pazienti ricoverati in terapia intensiva: sono 43, mentre cala il numero dei ricoverati in altri reparti che sono 323 (-92). Quanto ai decessi se ne registrano 13 per un totale complessivo di 16.639. Sono 16 i positivi registrati nella provincia di Milano, mentre in città se ne contano 4. A Bergamo i nuovi positivi sono 20, a Brescia 27, uno a Como, sei a Cremona e tre nel Lecchese. Nessun nuovo caso, invece, a Lodi, mentre Mantova conta 4 nuovi positivi, Monza 7, Pavia 6, Sondrio 2 e Varese 3.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mattarella a Bergamo, il sindaco ribelle: “Non vado, Regione pensi a risposta a nuova ondata. Un dirigente Ats mi derise per la mascherina”

next