Un uomo 36enne di origine tunisina, senza fissa dimora, è stato ucciso a coltellate questa notte in via Barchetta, a Campogalliano (Modena). I carabinieri hanno arrestato un 30enne marocchino accusato di omicidio volontario aggravato che ora si trova nella Casa circondariale di Modena. In corso ulteriori accertamenti per far luce sul movente del delitto.

Da quanto si apprende, era appena passata la mezzanotte quando i carabinieri sono stati chiamati da più cittadini che segnalavano un violento scontro tra i due uomini in via Barchetta. Giunti subito sul posto, i militari hanno ritrovato entrambi, uno sanguinante e accasciato a terra, mentre l’altro ancora vicino a lui, con un coltello sporco di sangue. L’intervento del personale del 118 però non è riuscito a salvare il 36enne che dopo poco è deceduto a causa della grave ferita all’addome.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, 33enne ucciso a coltellate a Tiburtino Terzo: 41enne fermato confessa l’omicidio

next
Articolo Successivo

Uccide la moglie e dopo aver portato il figlio dal fratello si dà alla fuga: fermato all’alba un 56enne a Crema

next