Luca Zaia, governatore del Veneto, sta spiegando a Matteo Salvini, segretario della Lega, la grave situazione che si è verificata nell’ospedale veronese di Borgo Trento, dove i reparti di patologia neonatale e il punto nascita sono stati chiusi dopo la morte di tre neonati. Un batterio infatti ha ucciso in un anno almeno tre bambini e ne ha colpiti un’altra decina, di cui alcuni con gravi danni cerebrali. Ma mentre Zaia, in una conferenza stampa, manifesta preoccupazione e parla della commissione d’inchiesta che dovrà chiarire le responsabilità di questo dramma, Salvini inizia a mangiare ciliegie da un cestino che ha davanti a sé. Ne ingoia una decina – una dietro l’altra – nell’arco di nemmeno un minuto. La scena, tratta dalla diretta Facebook di Salvini, è stata diffusa su Twitter dal Pd generando una serie di critiche e polemiche sul comportamento del leader della Lega, giudicato da molti inopportuno e insensibile

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lega a Ferrara, il bestiario degli ultimi 100 giorni. Dal Naomo show ai buoni spesa per gli italiani, la giunta Fabbri non delude

next