Luca Zaia, governatore del Veneto, sta spiegando a Matteo Salvini, segretario della Lega, la grave situazione che si è verificata nell’ospedale veronese di Borgo Trento, dove i reparti di patologia neonatale e il punto nascita sono stati chiusi dopo la morte di tre neonati. Un batterio infatti ha ucciso in un anno almeno tre bambini e ne ha colpiti un’altra decina, di cui alcuni con gravi danni cerebrali. Ma mentre Zaia, in una conferenza stampa, manifesta preoccupazione e parla della commissione d’inchiesta che dovrà chiarire le responsabilità di questo dramma, Salvini inizia a mangiare ciliegie da un cestino che ha davanti a sé. Ne ingoia una decina – una dietro l’altra – nell’arco di nemmeno un minuto. La scena, tratta dalla diretta Facebook di Salvini, è stata diffusa su Twitter dal Pd generando una serie di critiche e polemiche sul comportamento del leader della Lega, giudicato da molti inopportuno e insensibile

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Lega a Ferrara, il bestiario degli ultimi 100 giorni. Dal Naomo show ai buoni spesa per gli italiani, la giunta Fabbri non delude

next