Massimo Carminati, uno dei protagonisti del processo Mondo di Mezzo, ha lasciato il carcere di Oristano per scadenza dei termini di custodia cautelare dopo una detenzione durata cinque anni e sette mesi.”A fine marzo aveva già scontato il tetto massimo dei due terzi del reato più grave che gli è stato contestato, la corruzione”, ha spiegato a LaPresse il legale, Cesare Placanica. Nelle immagini di Sardegna Uno il momento dell’uscita dall’istituto

immagini www.sardegna1.tv

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Casamonica, sequestrati beni per 20 milioni di euro: in una villa di Roma trovati gioielli, orologi e soldi in contanti

next