“Vogliamo introdurre incentivi alla digitalizzazione per i pagamenti elettronici, dobbiamo assolutamente consentire l’emersione del sommerso e rafforzare l’interconnessione delle banche con i dati pubblici”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte al webinar Ey Digital Talk “Italia riparte”. “Il governo è già al lavoro per un ambizioso Recovery plan per l’Italia. Ho annunciato un confronto con tutte le forze produttive e le energie migliori del nostro Paese: dobbiamo modernizzarlo ed è l’occasione giusta per farlo

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dl Scuola, governo incassa la fiducia alla Camera: 305 a favore, 221 contrari e 2 astenuti. Opposizione minaccia ostruzionismo

next
Articolo Successivo

Ponte sullo Stretto, dopo la sparata di Renzi tutta la politica torna (ancora) a parlarne. Da FI mozione alla Camera. Il viceministro Cancelleri: “Tassello di un quadro importante”. M5s: “Opera non utile”

next