Poco F2 Pro è finalmente ufficiale: dopo tanta attesa dunque, arriva il successore di Pocophone F1. Proprio come quest’ultimo, anche il nuovo arrivato intende conquistare il mercato offrendo ottime prestazioni a prezzi concorrenziali. Lo smartphone infatti può contare su una scheda tecnica di alto livello e arriverà in Europa a partire da 499 euro. Lo scorso anno infatti il Pocophone F1 fu un successo tale da potare poco a diventare uno spin-off di Xiaomi, proprio come accaduto per Honor rispetto a Huawei e, vista la scheda tecnica, anche questo F2 Pro potrebbe diventare un best buy.

La parte frontale dello smartphone, caratterizzato da un design gradevole, è occupata da un display AMOLED da 6,67 pollici con risoluzione Full-HD+ e supporto HDR10+. Il pannello inoltre occupa tutta la superficie grazie alla scelta di integrare la all’interno di un sistema pop-up e all’adozione di cornici sottili. Il comparto fotografico posteriore di forma circolare si compone di un sensore principale da 64 Megapixel (f/1.89) abbinato a un grandangolare da 13 Megapixel (f/2.4), un sensore per le macro da 5 Megapixel (f/2.2) e un ultimo da 2 Megapixel (f/2.4) per la profondità di campo.

Sotto la scocca invece troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 865, assistito dalla GPU Adreno 650: una configurazione che – come abbiamo potuto vedere su altri dispositivi – assicura delle prestazioni molto soddisfacenti. Poco F2 Pro è disponibile in due varianti una con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio dedicato allo storage e un secondo con invece 8/256 GB. Come il predecessore, Poco F2 Pro presta poi particolare attenzione anche all’aspetto gaming. Lo smartphone può contare infatti sulla tecnologia LiquidCool Technology 2.0 per la gestione del calore che combina camera a vapore con strati di grafite e grafene.

Una batteria da 4700 mAh con supporto alla ricarica rapida a 30 W e un comparto connettività con tanto di supporto 5G e WiFi 6 ne completano la dotazione. Presenti anche il modulo NFC e un jack audio da 3,5 mm. Poco F2 Pro arriverà in Europa al prezzo di 499 euro per la versione da 6/128 GB e 599 euro per il modello 8/256 GB. Restiamo in attesa di conoscere prezzi e disponibilità per il mercato italiano, che saranno comunicati successivamente.

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, anche la Nasa “indaga” su Covid 19. E con i dati satellitari la Johns Hopkins studierà il possibile nesso con l’inquinamento

next
Articolo Successivo

Fresh Air, l’indossabile che rileva inquinamento e agenti patogeni nell’aria

next