“Sono passati 75 anni da quel giorno, in cui arrivò la Liberazione dall’occupazione nazifascista in Italia”, così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in un video-messaggio su Facebook in occasione del 25 aprile ha ricordato che questo giorno “ci ricorda che la cosa giusta non è a vantaggio di un singolo, ma di un’intera nazione”. “Oggi – ha continuato – ricordiamo quegli uomini e quelle donne anche in uno dei momenti più difficili della nostra storia recente. Nel quale siamo stati costretti a sospendere le nostre libertà costituzionali, libertà – prosegue – alle quali, proprio in virtù di ciò che attraversammo ormai 75 anni fa, ci sentiamo fortemente legati e che presto, ne sono certo, tutti noi torneremo a respirare pienamente”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, il sindaco di Venezia Brugnaro: “Aprite tutto, siamo stanchi di stare a casa”. E sui decessi: “Speriamo non sia tutto un bluff”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Conte: “Non ci sarà piena libertà di movimento dal 4 maggio, bar e ristoranti riapriranno dopo. La scuola? A settembre”

next