Un ponte è crollato ad Aulla, in provincia di Massa Carrara, sulla strada provinciale 70 che attraversa il fiume Magra. Diverse le persone presenti, o arrivate sul posto poco dopo il crollo dell’infrastruttura, e che hanno ripreso la scena postandola sui social. “C’è qualcuno laggiù – si sente nei video, poi l’allarme – C’è odore di gas, scappate”. La fuga di gas, effettivamente presente, è stata poi bloccata. Anche la Polizia di Stato ha realizzato un video sul viadotto, riprendendo dall’alto il cedimento.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Marco Lillo: “Ho comprato online il test sierologico e ho scoperto, da solo, che ho avuto il Covid”. Ecco come funziona – VIDEO

next
Articolo Successivo

Coronavirus, mascherine vendute online con pagamento anticipato ma mai consegnate: sequestrati 700mila euro a società di Brindisi

next