Una ragazza di origine coreana di 20 anni è morta dopo essere stata investita da un tram della linea 9 a Milano. L’incidente è avvenuto poco prima della mezzanotte di lunedì sera nei pressi di una banchina tra i bastioni di Porta Venezia e piazza Oberdan. La giovane è stata travolta mentre il tram stava ripartendo dopo aver effettuato la fermata. Sono intervenuti immediatamente i soccorsi con due ambulanze, un’automedica, polizia locale e carabinieri. Ma per la turista non c’è stato nulla da fare. L’autista è indagato per omicidio colposo, come atto dovuto a garanzia della difesa.

Dopo essere stata trascinata dal mezzo, la 20enne è morta sul colpo. Secondo le prime ricostruzioni l’investimento è avvenuto a bassissima velocità. Resta invece da capire non solo perché la 20enne si sia trovata davanti al tram in quel momento – se per un malore, un inciampo o per tentare di salire a bordo – ma anche perché il mezzo non sia riuscito a fermarsi. Insieme a lei erano presenti tre connazionali che sono state trasportate in codice verde all’ospedale Fatebenefratelli, in stato di choc. Anche l’autista del mezzo è stato ricoverato in codice verde.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Abusi su figlie minori di 10 anni, arrestate due mamme: “Diffuse foto pedopornografiche”. Gip: “Bimba concepita per fantasie sessuali”

next
Articolo Successivo

Lecce, l’arresto di un presunto pedofilo 70enne e il legame con la scomparsa di un bambino nel ’77. Genitori ascoltati in Procura

next