Un inseguimento ad alta velocità tra i carabinieri della stazione di Fiorano Modenese (Modena) e un 42enne a bordo di una Yaris. L’uomo non si è fermato all’alt dei militari e, come si vede nel video, ha proseguito per diversi chilometri fino ad abbandonare l’auto a Sassuolo a causa del traffico. Tra i carabinieri e il pusher (trovato con 149 grammi di cocaina suddivisi in 103 dosi) è nata una colluttazione con calci e pugni. L’uomo è finito in manette per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, negli aeroporti italiani controlli su tutti i voli in arrivo da Roma: così si prova a superare il problema degli scali internazionali

next
Articolo Successivo

Caccia al presunto tesoro della Lega: Belsito e una cassa piena di soldi. La prima puntata dell’inchiesta esclusiva di Sono le Venti (Nove)

next