Centinaia di migliaia di persone provenienti da tutto l’Iran hanno raggiunto la Grande Mosalla (sala preghiera) Imam Khomeyni di Teheran dove, dopo 8 anni, la Guida suprema Ayatollah Khamenei ha guidato la preghiera del venerdì. La maggior parte delle persone non è riuscite a entrare nella moschea e si è riversata sulle strade intorno alla Mosalla occupando ogni metro quadrato per pregare e applaudire alle invettive di Khamenei contro Trump e gli Stati Uniti d’America

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Libia, Germania contro Erdogan: “L’invio di armi e militari viola l’embargo Onu”. Unhcr: “Fazioni arruolano i migranti nei centri”

next
Articolo Successivo

Panama, una donna incinta e sei minori ritrovati in una fossa comune. Investigatori: “Torturati e uccisi da una setta”

next