Centinaia di migliaia di persone provenienti da tutto l’Iran hanno raggiunto la Grande Mosalla (sala preghiera) Imam Khomeyni di Teheran dove, dopo 8 anni, la Guida suprema Ayatollah Khamenei ha guidato la preghiera del venerdì. La maggior parte delle persone non è riuscite a entrare nella moschea e si è riversata sulle strade intorno alla Mosalla occupando ogni metro quadrato per pregare e applaudire alle invettive di Khamenei contro Trump e gli Stati Uniti d’America

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Libia, Germania contro Erdogan: “L’invio di armi e militari viola l’embargo Onu”. Unhcr: “Fazioni arruolano i migranti nei centri”

next
Articolo Successivo

Panama, una donna incinta e sei minori ritrovati in una fossa comune. Investigatori: “Torturati e uccisi da una setta”

next