“Ho fatto vari incontri sulla riforma del processo penale. Non mi piace parlare di prescrizione. Quella è una norma in un disegno più complessivo”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ad Algeri. “Mi aspetto che Italia Viva la possa valutare nel merito”, ha sottolineato.

“Parlo della revoca della concessione ad Autostrade per l’Italia un giorno sì e uno no, la mia posizione non cambia. Il dossier è stato messo a punto, stiamo in dirittura finale. Non è vero che è all’ordine del giorno per venerdì. Lo porterò in Consiglio dei ministri quando saremo pronti”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Prescrizione, il Pd vota coi grillini pur di mantenere la poltrona. Una vergogna!

next
Articolo Successivo

Legge elettorale, Consulta boccia referendum sul Rosatellum. Salvini: “Furto di democrazia”. M5s e Pd: “Caduto bluff, ora una nuova norma”

next