Nel giorno dell’ultimo dibattito in Iowa tra i candidati democratici, Donald Trump tiene il suo comizio a Milwaukee, in Wisconsin, dove difende la sua decisione di uccidere il generale iraniano Qassem Soleimani a Baghdad. “I democratici sono arrabbiati perché abbiamo ucciso questo mostruoso terrorista, anche se questo mostro era responsabile di centinaia e centinaia di morti”, ha dichiarato Trump, che ha dedicato gran parte del suo discorso proprio ai raid in Iraq, fortemente criticato dall’opposizione secondo cui il presidente avrebbe dovuto, prima di dare l’ordine, consultare il Congresso.

Soleimani, ha aggiunto, era “il re delle bombe su strada. Enormi percentuali di persone non hanno gambe e bracci ora, a causa di questo figlio di puttana“, ha proseguito. Inoltre, per il repubblicano, i Dem “stanno facendo di tutto per denigrare ciò che abbiamo fatto”, il partito dovrebbe essere invece “oltraggiato dai terribili crimini di Soleimani, non dalla decisione di metter fine alla sua misera vita”. Si è poi scagliato contro i candidati alle primarie Dem in vista delle presidenziali del 2020, affermando che Bernie Sanders “e la sinistra radicale non siano in grado di proteggere le vostre famiglie, né il Paese”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Primarie Usa 2020, il dibattito: Warren rifiuta la stretta di mano di Sanders. Sul palco dem solo candidati bianchi

next
Articolo Successivo

Trump contestato due volte al comizio attacca la ragazza che lo critica: “A casa avrai dei guai, tua mamma vota per me”

next