È stato ucciso a L’Avana, capitale di Cuba, dove viveva da alcuni anni, Franco Cardellino, ex attore e sceneggiatore torinese. Secondo una prima ricostruzione, Cardellino è stato accoltellato, il 27 novembre, da uno sconosciuto che ha tentato di entrare nella sua abitazione, probabilmente per compiere un furto.

Insegnante della scuola Cirko Vertigo di Grugliasco (Torino), Cardellino si era trasferito a Cuba una decina di anni fa. Nell’isola caraibica, l’uomo gestiva degli alloggi da dare in affitto ai turisti. Numerosi i messaggi di amici, ex allievi ed ex colleghi sulla sua pagina Facebook.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Brescia, uccide la compagna e poi si impicca: aveva annunciato le sue intenzioni a un’amica su Facebook

prev
Articolo Successivo

Friuli, Francesco Mazzega si impicca dopo la conferma della condanna a 30 anni per l’omicidio della fidanzata Nadia Orlando

next