Prima viene bloccato a terra, poi la polizia apre il fuoco. In mezzo, un passante gli sfila il coltello con cui poco prima aveva aggredito alcune persone e si allontana. È successo questo pomeriggio, sul London Bridge, a Londra: un uomo armato ha ucciso e ferito i cittadini che passeggiavano lungo il ponte. Per Scotland Yard si è trattato di un atto terroristico tanto che, secondo quanto hanno riferito, l’aggressore ha finto di avere una cintura esplosiva con sé.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Daphne Caruana Galizia, “Muscat attende chiusura del caso per decidere su dimissioni”. Negata grazia a presunto mandante

prev
Articolo Successivo

L’Aja, accoltella 3 minorenni nella via dello shopping: è in fuga. Polizia cerca “uomo di 45-50 anni”

next