“Le piazze sono sempre un bel segnale per la democrazia, le sardine sono anche un bel segnale per la sinistra”. La presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, ospite del talk show ‘Accordi&Disaccordi’ condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi con la partecipazione di Marco Travaglio, in onda tutti i venerdì alle 22.45 su Nove, ha commentato un video in cui si vedevano i manifestanti, le cosiddette ‘sardine’, in piazza a Parma. “Quello che stanno tentando di fare è ridare una dignità, diciamo un orgoglio, alla sinistra facendo finta che il Pd non esista che è quello che sta facendo anche Stefano Bonaccini in Emilia Romagna che si candida con il Pd, ma ha fatto sparire il simbolo del partito – ha spiegato l’ex ministro della Gioventù del Governo Berlusconi IV – Le sardine saranno alla manifestazione di Bonaccini quindi fanno campagna elettorale per Bonaccini. Auguro loro di recuperare la dignità che la sinistra ha perso in Emilia Romagna e di portare un po’ di consensi a Bonaccini”. Giorgia Meloni si è detta anche convinta che “se la sinistra perde in Emilia Romagna il governo dovrebbe cadere perché la Regione è cassaforte della sinistra italiana. Del resto, c’è anche il disegno di Renzi che è mandare a casa questo governo e farne un altro”.

“Accordi&Disaccordi” è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9. Segui @aedtalkshow su Facebook, Twitter e Instagram.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Precedente

Accordi&Disaccordi (Nove), Giorgia Meloni ospite di Scanzi, Sommi e Travaglio venerdì 29 novembre alle 22.45

next
Articolo Successivo

Accordi&Disaccordi (Nove), Travaglio: “I soldi alle fondazioni sono un modo per aggirare la legge sul finanziamento pubblico ai partiti”

next