La fidanzata del figlio del premier albanese Edi Rama è morta con tutta la sua famiglia nel terremoto che ha colpito l’Albania. La ragazza si chiamava Kristi Reci e aveva 24 anni. Da alcuni anni si frequentava con Gregor, figlio del primo ministro. I corpi della madre e del fratello di Kristi sono stati estratti mercoledì sera dalle macerie di un palazzo a Durazzo. I cadaveri della ragazza e di suo padre erano stati trovati martedì tra le stesse macerie.

A dare la notizia è stato lo stesso Gregor Rama, 29 anni, con un post su Instagram: “Tra le numerose vittime di questa disgrazia c’è anche una persona vicina a me, insieme a suo fratello, alla madre e al padre”. Sono 30 le vittime accertate del terremoto che nella notte tra lunedì e martedì ha fatto crollare tre palazzine a Thumana, a circa 40 chilometri a nord di Tirana, e due alberghi a Durazzo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Libia, scontri tra forze di Haftar e Sarraj in impianto Eni: ‘Bloccata produzione di petrolio’

next
Articolo Successivo

Parigi, mille trattori invadono gli Champs-Elysées. La protesta degli agricoltori per le difficoltà economiche: “Macron rispondici” – FOTO

next