Il corpo senza vita di una ragazza irlandese di 30 anni è stato recuperato questa mattina all’alba in mare ad Ancona, nei pressi del cantiere navale Palumbo Superyachts. Dopo alcune segnalazioni, il corpo è stato recuperato verso le 4.20 di questa mattina dai Vigili del Fuoco e da una motovedetta della Guardia costiera. secondo le prime informazioni, la ragazza faceva parte dell’equipaggio di uno yacht, battente bandiera isole Cayman, che da una ventina di giorni è ormeggiato presso il Palumbo Superyachts per lavori di manutenzione.

Il corpo della giovane è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale di Ancona: sarà l’autopsia a stabilire se la sua morte sia stata dovuta ad una caduta accidentale in mare o se si tratti invece di omicidio. Intanto la polizia scientifica sta eseguendo i rilievi sul posto per cercare di ricostruire quanto accaduto.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Torino, ragazzo di 22 anni precipita dal terzo piano: era a una festa di studenti universitari

next
Articolo Successivo

Maltempo, allerta rossa a Genova: quasi 600 le persone isolate e 19 gli sfollati. Il governatore Toti: “Non uscite di casa, massima prudenza”

next