Un uomo di 29 anni e una donna di 27 sono stati trovati senza vita a Milano in un sottotetto in cui si è sviluppato un incendio. Il rogo è avvenuto la scorsa notte nella zona dei Navigli. Secondo quanto riferito dai pompieri l’incendio, scoppiato con ogni probabilità a causa di un corto circuito, si è sviluppato intorno alle tre e mezza di notte in un palazzina in Alzaia Naviglio Grande 156, quando i due stavano dormendo profondamente.

La coppia sarebbe stata sorpresa nel sonno e sarebbe morta sia per l’intossicazione sia per le ustioni. La zia dei due ragazzi morti, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, ha provato a salvarli: quando ha sentito le urla della ragazza, la donna, che abita nell’appartamento a fianco, ha cercato di aprire con le chiavi la porta d’ingresso senza riuscirci perché all’interno i ragazzi avevano lasciato le loro chiavi nella serratura. A quel punto ha chiamato i soccorsi. Nel frattempo la moglie del padre della ragazza, che abita al piano di sotto, si è arrampicata dall’esterno e ha sfondato la finestra, ma un muro di fumo le ha impedito di entrare nell’appartamento. I soccorritori, giunti sul posto, hanno trovato il 29enne e la 27enne già privi di vita. Inutili i tentativi di rianimarli. Il pm di turno ha delegato gli accertamenti tecnici al comando provinciale dei vigili del fuoco mentre le indagini sono state affidate ai Carabinieri.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Reggio Emilia, uccide lo zio a coltellate mentre dorme: fermato il nipote di 27 anni

next
Articolo Successivo

Viareggio, 40enne trovata senza vita in una roulotte: la morte risale a 4 mesi fa. Fermato il compagno

next