“La fusione ci preoccupa perché mentre Parigi ha dato rassicurazioni sui livelli occupazionali il governo italiano sta a guardare“. A dirlo è il segretario generale della Fiom Francesca Re David. “Ci aspettiamo che il governo convochi azienda e sindacati e che Fca faccia finalmente sapere quali sono i suoi piani”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lavoro, Istat: “Da luglio livelli occupazionali in lieve ma costante calo: persi 60mila posti. A settembre risale disoccupazione giovani”

next
Articolo Successivo

Bekaert, lavoratori in presidio davanti al Mise: “Non ci arrendiamo, Governo spinga per reindustrializzazione”

next