Un clochard italiano è stato trovato morto questa mattina nel parcheggio dell’aeroporto di Linate, legato mani e piedi con un filo di ferro. Si chiamava Davide Baruffini e aveva 42 anni. Indagano gli agenti della Questura di Milano: si ipotizza omicidio o un gesto volontario. L’uomo, che aveva una gamba rotta, è stato trovato nel parcheggio multipiano P2 dello scalo milanese e gli agenti della Polaria stanno ricostruendo la sua vita per capire le cause della morte. Informata anche la sezione omicidi della Squadra Mobile. L’aeroporto di Linate è chiuso da questa estate per ristrutturazione e riaprirà il 26 ottobre, così come il parcheggio.

L’uomo era entrato in contatto con i Servizi Sociali del Comune di Milano nel 2015 ma fino al 2017 aveva sempre rifiutato di dormire in una struttura. Lo ha aveva fatto nel 2017, una sola volta, poi se ne era andato e non aveva più contattato i Servizi. Dormiva nei pressi dello scalo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Forze armate: vent’anni di donne militari. Brave ma sempre ‘femmine’ sono. No?

next
Articolo Successivo

Palermo, auto contro albero: morti due giovani di 16 e 17 anni. Un terzo ragazzo è gravissimo. Arrestato il conducente di 20 anni

next