“Lei è ossessionata da Salvini”, così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, si è rivolto a una giornalista che, al termine del Comitato istituzionale sisma di Castelsantangelo sul Nera (Macerata), gli chiedeva se il leader della Lega sia il principale nemico del neo governo Pd-M5S. “Questo governo – ha ribadito – non è contro nessuno e non è in particolare contro una forza di opposizione”. “Tutte le forze di opposizione – ha aggiunto – sono chiamate a svolgere lealmente, ma anche con toni duri e aspri, il loro ruolo che deve essere di pungolo al governo così da spingerlo a fare sempre meglio”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Governo, Zingaretti: “Non saremo litigiosi come Salvini”. I militanti dem: “Ultima occasione”

prev
Articolo Successivo

Migranti, Di Maio: “Ocean Viking? Nessuna discontinuità. Obiettivo è sempre stato ridistribuzione”

next