“Non mi piace il Pd, ma è l’unico modo per poter fare qualcosa di positivo per il Paese”. “È un’occasione importante per portare avanti le nostre battaglie“. Sono, in sintesi, le posizioni di Alberto Airola e Carla Ruocco, rispettivamente senatore e deputata del M5s, sulla formazione del nuovo governo e il voto sulla piattaforma Rousseau.Dalle 9 alle 18 gli iscritti decideranno se affidare l’esecutivo a Giuseppe Conte col sostegno del Partito democratico.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sondaggi, il 90% degli elettori Pd è a favore di Conte. Lega perde 4,4 punti in un mese. M5s ne guadagna 4,1 e supera il Pd

prev
Articolo Successivo

Governo, la bozza del programma M5s-Pd in 26 punti: taglio tasse sul lavoro e maggiore flessibilità Ue. Poi conflitto d’interessi, evasione fiscale, riforma giustizia, revisione concessioni e taglio parlamentari

next