Ci troviamo ad Atlanta, lungo l’autostrada 285. Intorno alle 20, orario in cui il traffico già normalemente è consistente, le auto si fanno strada a fatica. E il motivo è piuttosto insolito: un portavalori ha perso tra i 100 e i 170 mila dollari. Così gli automobilisti si sono fermati a raccogliere le banconote. La polizia, sulla propria pagina Facebook, ha avvertito: “Si tratta di un furto, quei soldi vanno restituiti”. Secondo fonti locali molte persone avrebbero seguito l’indicazione delle forze dell’ordine. Ma, come è logico aspettarsi, all’appello mancherebbe ancora molto denaro.

Video Twitter

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

‘Svedese e con trecce? Per salvare il mondo non serve, inizia da qui’: il video (da ridere) dei The Jackal per l’ambiente

prev
Articolo Successivo

Si esibisce con la chitarra al supermercato in cui lavora: produttore musicale la nota e l’audizione è una sorpresa

next