Violenta ondata di maltempo, come da previsioni, sulla costa adriatica abruzzese. Dopo aver colpito in tarda mattinata Pineto e Silvi (Teramo), un forte temporale si è abbattuto su Pescara, accompagnato da una lunga grandinata, con chicchi del diametro da 3 a 5 cm. Diciotto le persone che finora si sono rivolte al pronto soccorso per le ferite provocate dai chicchi. In ospedale anche una donna incinta, con ferite al volto e al capo. I pazienti, apprende l’Ansa in ospedale, hanno riportato contusioni e ferite, principalmente al capo, e sono tutti da suturare. Nei centri abitati si segnalano danni ai tetti alle automobili, molte con il parabrezza sfondato dalla grandine. Maltempo anche nella zona di Ravenna: circa 200 pini secolari sono stati abbattuti dalla violenta tromba d’aria che si è abbattuta in mattinata a Milano Marittima sui viali, senza contare quelli che sono invece caduti in pineta.

video da instagram/cottage viaggi

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sicilia, allarme incendi: a Catania bagnanti evacuati sui gommoni. Roghi anche a Siracusa e Trapani

prev
Articolo Successivo

Palermo, incendio a Bellolampo: case minacciate dalle fiamme e canadair in azione. Le immagini

next