Il rapimento e il delitto di Aldo Moro rappresentano “lo spartiacque della storia della Repubblica italiana”. In venti saggi, raccolti nel suo ultimo libro Io ci sarò ancora. Il delitto Moro e la crisi della Repubblica, edito da Paper First, lo storico Miguel Gotor affronta i principali nodi della vicenda. Durante la presentazione del libro, al Festival del Libro Possibile di Polignano a Mare, con il magistrato Gian Carlo Caselli che ne ha curato la prefazione, si è ragionato su come questo delitto abbia cambiato la storia italiana. Senza però, chiarisce l’autore, “fare di Moro un santino”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Forza Italia, Toti: “Confermo la mia convention”. Carfagna: “Rischio è che sia divisiva, non si faccia la fine del Pd”

prev
Articolo Successivo

Fratelli d’Italia, dopo gli arresti dei consiglieri per ‘ndrangheta l’appello ai territori: “Non far entrare chiunque”

next