“Questa è la vera guerra alla povertà: fare impresa e dare lavoro e dignità! Non “concedere reddito” e basta. Quanto reddito da lavoro si potrebbe creare con i 5,6 miliardi impegnati nel 2019 per il reddito di cittadinanza? E sarebbe un reddito stabile e duraturo, soprattutto se il lavoro fosse trovato nell’artigianato e nella piccola impresa, dove ci sono i maggiori tassi di lavori veri e a tempo indeterminato”. Così nella sua relazione Giorgio Merletti, presidente di Confartigianato, aprendo l’assemblea annuale. “Bisogna invece capire che “lo sviluppo delle imprese è lo sviluppo del Paese”, come abbiamo gridato da Milano il 13 dicembre 2018, quando abbiamo manifestato per il Sl alle infrastrutture, alla modernizzazione del Paese, agli investimenti”; si aggiunge.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Csm, Genchi: “Trojan nelle intercettazioni? Fanno giustizia ma inquietano perché uso è delegato a privati”. E ricorda Falcone

next
Articolo Successivo

Csm, oggi tutti parlano di riforma ma nessuno ha capito cosa non ha funzionato

next