La coppa degli immortali, il libro che racconta Arrigo Sacchi e l’impresa del grande Milan, la squadra che riuscì nel 1989 a vincere in un solo anno la Coppa dei campioni, la Supercoppa europea e la Coppa intercontinentale. Ricordi e qualche lacrima di commozione alla presentazione, col presidente di allora, Silvio Berlusconi, Adriano Galliani e alcune leggende del Milan, tra cui Franco Baresi, bandiera rossonera dell’epoca. “Firmai il contratto in bianco, o erano dei geni o dei pazzi. Così Galliani mi fece prendere meno di quello che guadagnavo a Parma. Poi abbiamo avuto tanti riconoscimenti. Ai miei giocatori chiedevo di vincere, convincere e divertire, in un Paese che solitamente chiede solo la vittoria”.
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Totti via dalla Roma: “Hanno voluto togliere i romani dalla squadra e ci sono riusciti. Non resterò disoccupato”

prev
Articolo Successivo

Mondiali 2022, baratto all’Eliseo: miliardi di investimenti in Francia per convincere Platini a votare Qatar

next