Il senatore ed ex ministro Gaetano Quagliariello si è candidato capolista alle prossime elezioni comunali di Bari di giugno, con la lista IDea per Bari. Sul profilo Facebook ha diffuso uno spot elettorale con un particolare rifacimento in chiave politica della canzone Luna di Gianni Togni (brano del 1980). Il risultato? Giudicate voi

L’autore della canzone Gianni Togni gha fatto sapere di essere completamente estraneo. “Con grande stupore  – ha scritto su Facebook – ho preso atto, poche ore fa, della diffusione di un video di contenuto elettorale con il brano Luna. Il testo è stato completamente stravolto senza aver chiesto preventivamente il permesso agli autori, cioè me e Guido Morra. Mi dissocio completamente dai contenuti espressi dalle parole cantate, e cambiate, e anche dal video”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Salone del libro, Padellaro presenta “Il gesto di Almirante e Berlinguer”: “In politica è importante anche il silenzio”

prev
Articolo Successivo

Salone del libro, Travaglio: “Salvini? Nullafacente, va sfidato su questo. Sbagliato attaccarlo sul fascismo, va preso in giro”

next