Un ex militare armato sulla cinquantina si è barricato all’interno della propria abitazione intorno alle 11.00 di mattina, a Lourdes,  tenendo in ostaggio la compagna e la figlia dopo aver esploso quattro colpi d’arma da fuoco. La donna aveva più volte denunciato per violenza l’uomo. Dopo circa sei ore di trattative che hanno coinvolto il reparto speciale del Raid di Tolosa, intorno alle 17.00 dei testimoni hanno udito una forte esplosione, segno che le teste di cuoio avevano deciso di fare irruzione all’interno dell’edificio di rue Mozart, vicino alla stazione ferroviaria di Lourdes. Al termine dell’operazione, è arrivato l’annuncio dell’arresto del 50enne. Nell’operazione, però, è rimasta ferita la compagna, colpita da un proiettile partito dall’arma del sequestratore che, ormai braccato, ha tentato di suicidarsi.

Nel comunicato della prefettura si legge che “un individuo si è asserragliato all’interno della sua abitazione, sparando colpi d’arma da fuoco verso l’esterno, con due persone che sarebbero tenute in ostaggio”. Testimoni hanno raccontato di aver sentito gli spari intorno alle 11.00 della mattina. Sul posto anche i vigili del fuoco e il Samu, il 118 francese.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Tav, Bloomberg: “L’analisi costi-benefici boccerà il progetto perché insostenibile”. Toninelli: “Non è ancora completata”

prev
Articolo Successivo

Sri Lanka, il momento in cui il presunto attentatore entra in chiesa con uno zaino sulle spalle: le immagini

next