Il re della velocità belga, Joost Vandendries, è caduto nella finale della tappa di Coppa del mondo di chilometro lanciato ad Andorra. Come si vede nel video l’atleta, 47 anni, che vanta un record di 218,45 km/h (i due fratelli pluricampioni Simone e Ivan Origone hanno raggiunto, rispettivamente, i 252,6 e i 254,9 km/h) ha spigolato ed è caduto malamente, riportando nove fratture.

Video Youtube/Jan Farrell