La musica di Spotify tiene compagnia mentre si fa sport o si viaggia, sono in molti a usarla che come sottofondo per addormentarsi. In questi casi sarebbe comodo avere un timer di spegnimento, come quello presente, ad esempio, nei televisori. Proprio questa novità sta per arrivare: l’azienda la sta testando nell’app per Android, con la funzione denominata Sleep Timer. Sarà molto semplice da usare: basterà impostare un timer per bloccare automaticamente la riproduzione dei brani al loro termine o dopo un periodo predefinito.

La novità è stata annunciata via Twitter e mostra come sarà il nuovo strumento. Si vedono 6 intervalli di tempo predefiniti per il timer: 5, 10, 15, 30, 45 e 60 minuti, oppure al termine del brano in esecuzione. Per adesso non ci sono informazioni ufficiali in merito alla pubblicazione in via definitiva di Sleep Timer, ma non dovrebbe mancare molto.

E’ un altro segnale dell’impegno dell’azienda nel voler migliorare il proprio servizio. Oltre a Sleep Timer, sarebbe interessante avere in Italia anche il nuovo abbonamento Spotify Premium Duo, pensato per le coppie che condividono la stessa residenza. Per ora è disponibile in via sperimentale solo in Irlanda, Danimarca, Polonia, Cile e Colombia.