Nicola Zingaretti, segretario del Pd, ha presentato il logo per la lista “per vincere le elezioni Europee” – ha detto – nella sede nazionale del partito al Nazareno, a Roma. “Un esperimento, una sfida”, lo ha definito, “una lista aperta che deve essere unitaria”. Con lui Carlo Calenda, promotore del manifesto Siamo Europei – espressione che trova posto nel logo sotto al simbolo del Pd e assieme alla scritta Socialisti e democratici (Pse). Sulla terrazza del Nazareno anche il presidente del Pd Paolo Gentiloni. Zingaretti ha anche confermato che Giuliano Pisapia, ex sindaco di Milano, sarà in testa alla lista Pd-Siamo Europei nella circoscrizione Nordovest per il voto continentale del 26 maggio. Carlo Calenda sarà invece capolista nel Nordest.

“La sfida unitaria è aperta – ha aggiunto il segretario del Pd -. In tutta Italia prendono forma alleanze per le amministrative le più larghe possibili. Questo simbolo che presentiamo oggi rappresenta l’unità, non un insieme di liste, ma una lista aperta”. “Questo simbolo é dedicato alle ragazze e ai ragazzi, innanzitutto, che in Europa dovranno vivere domani, come simbolo di speranza”, ha aggiunto Zingaretti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Forza Italia 25 anni dopo, tra sfide alla Lega e richiami a Salvini: “Lasci M5s e torni a casa. Senza noi non si vince”

next
Articolo Successivo

Congresso Verona, Gandolfini: “Secondo mia figlia sono retrogrado e maschilista? Il fascista lascia libertà di pensiero”

next