A poche ore dall’apertura del Congresso delle famiglie, l’evento mondiale in programma a Verona da venerdì 29 marzo a domenica 31, la giornalista Maria Giovanna Maglie, in collegamento con PiazzaPulita su La7,  ha difeso gli ospiti in scaletta. “Andrò a sentire cosa dicono. C’è una tendenza mondiale contro la famiglia naturale e omocentrica che mi spaventa. Non ho dubbi”. Di opinione opposta Laura Boldrini, che in studio è rimasta a bocca aperta: “Aggressione alla famiglia tradizionale? Ma quando mai?”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mercantile dirottato, la vicenda di Malta ha un precedente tutto italiano

next
Articolo Successivo

Travaglio a De Angelis: “M5s? Spesso sbaglia ma per te ha sempre torto anche quando ha ragione”

next