A poche ore dall’apertura del Congresso delle famiglie, l’evento mondiale in programma a Verona da venerdì 29 marzo a domenica 31, la giornalista Maria Giovanna Maglie, in collegamento con PiazzaPulita su La7,  ha difeso gli ospiti in scaletta. “Andrò a sentire cosa dicono. C’è una tendenza mondiale contro la famiglia naturale e omocentrica che mi spaventa. Non ho dubbi”. Di opinione opposta Laura Boldrini, che in studio è rimasta a bocca aperta: “Aggressione alla famiglia tradizionale? Ma quando mai?”