A poche ore dall’apertura del Congresso delle famiglie, l’evento mondiale in programma a Verona da venerdì 29 marzo a domenica 31, la giornalista Maria Giovanna Maglie, in collegamento con PiazzaPulita su La7,  ha difeso gli ospiti in scaletta. “Andrò a sentire cosa dicono. C’è una tendenza mondiale contro la famiglia naturale e omocentrica che mi spaventa. Non ho dubbi”. Di opinione opposta Laura Boldrini, che in studio è rimasta a bocca aperta: “Aggressione alla famiglia tradizionale? Ma quando mai?”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mercantile dirottato, la vicenda di Malta ha un precedente tutto italiano

next
Articolo Successivo

Travaglio a De Angelis: “M5s? Spesso sbaglia ma per te ha sempre torto anche quando ha ragione”

next