L’applicazione di messaggistica istantanea Telegram si rinnova, ora permette anche di cancellare i messaggi inviati e ricevuti da altri utenti, in qualsiasi chat privata. Per chi non lo conoscesse, Telegram è un applicativo creato da due sviluppatori russi, che fa della privacy il suo cavallo di battaglia. Ad attirare milioni di utenti sono state le cosiddette chat segrete, che possono anche cancellarsi automaticamente dopo un tempo prestabilito. Il successo è stato tale che concorrenti di alto livello, come per esempio WhatsApp, nel tempo hanno “recepito” alcune delle caratteristiche di Telegram, pensiamo ad esempio alla cancellazione dei messaggi.

Per restare sulla cresta dell’onda, l’app introduce novità che alzano nuovamente l’asticella nell’ambito della privacy. Primo fra tutti il fatto che nella nuova versione, l’app permette di eliminare qualsiasi messaggio inviato o ricevuto. I messaggi scompaiono letteralmente, senza lascia traccia nell’app di chi li ha rimossi, e di chi li ha ricevuti o inviati. Chi usa Telegram starà pensando che non è una novità, perché la funzione “Unsend” (invio annullato) esiste da tempo. Ora non ci sono più limiti di tempo per “far sparire” i messaggi.

Un’altra novità che piacerà ai fan della privacy permette di stabilire che chi riceve i messaggi dal proprio account li possa inoltrare solo sotto forma anonima. All’atto pratico, chi riceve un messaggio proveniente da un utente che ha abilitato l’opzione corrispondente, lo può reindirizzare, ma il destinatario non potrà sapere chi l’ha scritto in origine. Il campo “da” non è collegato a nessun account. Certo, si può dire che il messaggio proviene dall’utente Tale, ma non ci sarà alcuna prova a sostegno dell’affermazione, soprattutto se nel frattempo il messaggio è stato cancellato con la funzione descritta sopra.

Ci sono poi novità di servizio che aumentano la fruibilità dell’app: sono meno appassionanti, ma utili. Per esempio, è stata introdotta la ricerca anche nelle Impostazioni. Se vi state chiedendo come si attivano le novità descritte in questa notizia, basterà usare questa funzione per avere tutte le risposte.

L’aggiornamento di Telegram per iOS e Android è già disponibile.