Al termine del suo discorso nell’aula Giulio Cesare in Campidoglio davanti alla sindaca di Roma Virginia Raggi e a tutti gli assessori e consiglieri, Papa Francesco ha scherzato dopo aver benedetto i presenti: “Voi pregate per me, e se qualcuno di voi non prega almeno pensatemi bene”. Il Pontefice è poi uscito dall’aula accompagnato dalla Raggi per proseguire il suo giro all’interno del Palazzo Senatorio.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Papa Francesco in Campidoglio auspica “rinascita morale della città”. Poi l’invito all’integrazione: “Dignità delle periferie”

prev
Articolo Successivo

Incendio a Cogoleto, case bruciate e auto bloccate in galleria sull’A10. Sequestrato un traliccio dell’Enel – FOTOGALLERY

next